Pasticcio di patate e zucchine con Speck

Pasticcio di patate e zucchine con Speck*
Pasticcio di patate e zucchine con Speck*

Ingredienti

  • Speck Raspini
  • 2 zucchine
  • 4 patate
  • formaggio
  • pangrattato
  • prezzemolo
  • noce moscata
  • sale
  • 2 uova
  • latte
  • burro
  • olio

Preparazione

In una pentola a pressione mettete le patate a bollire con tutta la buccia.

Nel frattempo tagliate a rondelle le zucchine e lasciatele cuocere in una padella con un filo d’olio.

Dopo circa mezz’ora le patate dovrebbero essere cotte, potete verificarlo con l’ausilio di una forchetta: se la polpa è morbida, le patate sono pronte, quindi lasciatele raffreddare e privatele della buccia (per accelerare il processo di raffreddamento potete metterle sotto l’acqua corrente).

Con uno schiacciapatate, in un recipiente ampio, schiacciate le zucchine e le patate, aggiungetevi le uova, il formaggio (grattugiato o a pezzetti, ogni tipo formaggio ben si abbina alla delicatezza di questa portata), lo speck a pezzettini, il prezzemolo tritato, la noce moscata; regolate di sale e amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Se il composto risultasse poco malleabile, aggiungetevi un goccio di latte.

A questo punto oliate una teglia da forno e ungete anche i palmi della mani per prendere il composto senza che si appiccichi, quindi distribuitelo uniformemente nella teglia, livellate e spolverizzate la superfice con il pangrattato, adagiatevi qualche noce di burro e infornate in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.

Sfornate e servite fumante!

Se avete messo del formaggio a pasta molle il vostro pasticcio con speck sarà filante.

Fonte: www.raspinisalumi.it.

Precedente Pizza al parmigiano Successivo Polpette di tonno