Torta con bischeri

Torta con bischeri*
Torta con bischeri*

I bischeri sono i “pizzi” della pasta frolla che si formano ai bordi della torta (così vengono chiamati a Pisa e sono i primi ad essere mangiati croccanti).

Tempo occorrente: 2 ore circa

Ingredienti

per la pasta:

  • 300 gr di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di burro
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 1/2 bicchiere di latte
  • scorza di limone grattugiata
  • un pizzico di bicarbonato

per il ripieno:

  • 60 gr di cioccolato in polvere
  • 100 gr tra uvetta, pinoli e canditi
  • scorza grattugiata di limone

Preparazione

Create l’impasto lavorando la farina, lo zucchero, le uova, il latte, con aggiunta della scorza grattugiata di limone e di un pizzico di bicarbonato.

Lavorate bene questa pasta, avvolgetela a palla e fatela riposare in frigo per circa 20 minuti, avvolta nella carta stagnola.

Nel frattempo, preparate il ripieno della torta mettendo a bollire il latte con lo zucchero.

Quando questo bolle, versate il riso e fatelo cuocere.

Quindi togliete dal fuoco, e aggiungete il cioccolato in polvere, l’uvetta, i pinoli e i canditi e mettete a raffreddare.

Stendete la pasta con lo spessore di mezzo centimetro, deponetela sul fondo della tortiera lasciandola debordare in abbondanza; adagiate sul fondo il pieno e livellatelo; quindi, con la pasta che avanza ai bordi, formate i “pizzi” (o bischeri).

Decorate eventualmente il ripieno con strisce di pasta avanzata.

A questo punto, spennellate con il rosso d’uovo sbattuto la bordatura e le strisce e mettete a cuocere in forno a calore moderato per circa 40 minuti.

Lasciate poi raffreddare e spolverizzate con lo zucchero al velo.

Precedente Colomba Pasquale Successivo Tagliatelle vongole e ceci