Orecchiette con le braciole

Orecchiette e braciole (cucina tipica pugliese)
Orecchiette e braciole (cucina tipica pugliese)*

Ingredienti per 6 porzioni

  • 350 gr di farina bianca
  • 100 gr. di semola di grano duro
  • acqua tiepida
  • 300 gr. di fettine di manzo
  • 150 gr. di lardo
  • 250 gr. di pomodori pelati
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 cipollina
  • pecorino pugliese
  • aglio
  • prezzemolo
  • olio
  • sale, pepe e peperoncino

Preparazione

Impastate la farina e la semola con acqua tiepida salata fino ad ottenere un composto abbastanza sodo. Staccate un pezzo di pasta, ricavate un bastoncino e intanto avvolgete il pezzo che rimane in attesa in un tovagliolo. Tagliate il bastoncino a pezzetti di circa 1 cm con il pollice strascicate la pasta sulla spianatoia ottenendo delle piccole conchiglie che poi rovescerete tenendole sulla punta dell’indice o del pollice.

Stendete le fettine di carne ben battute sul tagliere, salatele e pepatele. Copritele con delle striscette di lardo, qualche scaglia di formaggio pecorino e del trito di prezzemolo e aglio.

Arrotolate le fettine e fissatele con uno stecchino.

Fate rosolare un poco di cipolla nell’olio, unite gli involtini e rigirateli da ogni parte, bagnateli con il vino; lasciatelo evaporare, salate e poi unite i pomodori passati.

Prima di togliere dal fuoco spolverizzate con pepe o peperoncino e formaggio pecorino grattugiato.

Lessate le orecchiette in abbondante acqua salata sgocciolatele e conditele con il sughetto denso, servitele e condite con altro formaggio grattugiato a vostro gusto con pecorino o parmigiano.

Precedente Un giorno diVino Successivo Sagra da Far’Nedd e dei Sapori di Puglia